Il pantalone di mamma!

Pubblicato il da Marion

169 Ciao a tutte! Questo è il pantalone di mia madre! Penserete che è stato comprato così com'è, invece no era tutto bianco senza disegni ! Un giorno andai in cartoleria e vidi un nuovo giornale che parlava di puntocroce che non avevo mai visto, il titolo era "RicAmare"e vidi che era possibile farsi una sottoveste di seta con delle rose e a quel punto pensai se trovo questa carta posso anche ricamare qualcosa che ancora non ho mai ricamato e mi piacerebbe ricamare! Andai in giro e cercai disperatamente questa carta che ci si lavora sopra come si fa con la tela Aida e poi si mette nell'acqua con del sapone neutro e  per magia la carta scompare e il disegno rimane! A quel punto dovevo provare a farci qualcosa e mi venne in mente che mamma aveva un pantalone bianco che non usava mai e allora io gli dissi e se lo ricamiamo?  e lei disse :"si prova se si rovina lo butto" e io allora provai all'inizio del ricamo pensavo che veniva uno schifo invece dopo 3 giorni il gioco era fatto la rosa era ricamata e mamma finalmente lo usava e non lo teneva più nell'armadio! La gente che lo guarda pensa che è ricamato a macchina invece io non ho la macchina ricamatrice(anche perché costa tanto e per una disoccupata è impossibile comprarla e poi il ricamo a mano é davvero più bello e da quella sensazione di magia!) ! Vedere un oggetto ricamato a mano è molto più poetico che fatto a macchina! Non pensate? quelli a macchina li trovo così gelidi invece quelli a mano anche le piccole cose sono pieni di calore, vedere il proprio impegno finito è qualcosa di magico!  Marion.  

Commenta il post